Giappone, japan, storia giapponese
giappone japan
   
Home generale
Approffondimenti
Attualita'
Business
Curiosita'
Diritto
Gallerie fotografiche
Libri
Ultime notizie
Varie

giappone, storia giapponese
giappone giapponese
Cultura
storia giapponese

Home Cultura
Temi storici
Castelli - Templi
Città giapponesi
Costume e tradizioni

japan, nihon, giappone, jappone nippon
japan, nippon, giappone, giapponese, cultura giapponese
Comunita'
nihongo, giapponese, giappone, GIAPPONE, jappone, nipponico, sol levante
Blog
Forum
Giochi
Mailing-list
news dal giappone, cultura giapponese, nipponico, sol levante
japan, nippon, giappone, giapponese, cultura giapponese
Contatti
nihongo, giapponese, giappone, GIAPPONE, jappone, nipponico, sol levante

staff
webmaster

japan, nihon, giappone, jappone nippon

 

Link utili:

Sito ufficiale del tempio
Galleria fotografica

benvenuti su JAPPONE.COMgiappone nihon nippon jappone japan
giappone nihon nippon jappone japan

byodoin Kinkaku-ji ( Kyoto) - Padiglione d'oro a Kyoto

kinkakuji - padiglione d'oro
Il padiglione d'oro - kinkaku-ji

Origini del nome Kinkaku-ji

La Sala di Reliquie (Shariden) del Kinkaku-ji, comunemente noto come il Padiglione Dorato (o padiglione d'oro) è così noto che tutto il tempio viene comunemente chiamato Kinkaku-ji, ma il nome ufficiale del tempio è Rokuon-ji.
Fu chiamato come il terzo shogun Ashikaga Yoshimitsu (1358-1408) e faceva parte della sua villa privata di Kitayama.
Kinkaku-ji è un tempio Rinzai Zen che appartiene al ramo di Shokoku-ji.
Rokuon (il Parco di Cervo) era il luogo del primo sermone di Shakyamuni dopo aver raggiunto l'illuminazione, e Rokuon'in era il nome postumo di Yoshimitsu.


Kinkaku-ji, come Ginkaku-ji è un' attrazione turistica molto popolare.
Ambo i templi appartengono al ramo di Shokoku-ji di Rinzai Zen e, come il loro tempio di riferimento Shokoku-ji, riconoscono in Muso Soseki (anche noto come Muso Kokushi, 1275-1371) come il loro fondatore onorario.
Sebbene non situato all'interno dei recinti di Shokoki-ji, Kinkaku-ji e Ginkaku-ji sono considerati rami di Shokoku-ji, ed attualmente l'abate di Shokoku-ji è simultaneamente amministratore di ambo i templi.

Il primo shogun del periodo Edo Tokugawa Ieyasu designò Saisho Shotai (1548-1607) come l'abate di Rokuon-ji.
Saisho Shotai aveva assistito Toyotomi Hideyoshi (1536-98) e Tokugawa Ieyasu come consulente principale ed era noto come il Primo Ministro dal vestito nero, una caratteristica dei monaci.
Saisho Shotai assicurò la fondazione finanziaria di Rokuon-ji ed i suoi discepoli ereditarono il posto di abate al tempio.

Nel periodo Meiji, Rokuon-ji perse il suo supporto finanziario ufficiale.
Era obiettivo della persecuzione del Buddhismo da parte del governo centrale ma si riuscì a superare queste difficoltà attraverso gli sforzi dei suoi abati.
Aprì le sue porte al pubblico nel 1894, sotto gli auspici del suo abate Kanso Choro, prendendo occasione di una importante fiera commerciale a Osaka.

I giardini dei templi giapponesi riflettono la visione buddhista, così come gli edifici dei templi.
Anche semplicemente visitando un tempio ed esperimentando il suo ambiente si viene in contatto con gli insegnamenti del Buddhismo in una forma più convincente dei vari sermoni o conferenze sulla dottrina buddhista.
Con la crescita dell'economia giapponese dopo la seconda guerra mondiale il Kinkaku-ji è divenuto una destinazione turistica estremamente popolare.
Il grande numero di persone hanno avuto l'opportunità di esperimentare ed imparare ad apprezzare lo Zen e la cultura Zen attraverso queste visite al Kinkaku-ji.

Nel 1950 al tempio fù dato fuoco da un monaco con problemi mentali. La struttura odierna e' del 1955 con lavori di restauro avvenuti nel 1987 e nel 2003.



byodoin a uji kyoto
clicca l'immagine per un ingrandimento


jappone.com

Come ci si arriva:

Dalla stazione centrale di Kyoto prendere la linea autobus 101 o 205.

Altri luoghi da vedere nella stessa zona:
Tempio Ryoanji, Tempio Ninnaji (vecchio palazzo imperiale) e il Tempio Daikakuji (dalla fermata autobus "Kinkaku-ji Mae prendere la linea 59)

 


Mappa della zona dove
si trova ilKinkaku-ji.

 

kinkakuji


Piccolo video sul padiglione d'oro di Kyoto

 


padiglione d'oro a Kyoto

padiglione d'oro a Kyoto

Per una vista satellitare del kinkaku-ji clicca qui

kinkakuji

 


 

© ® 2004 - 2009 Tutti i diritti riservati - Jappone.com